venerdì, novembre 25, 2005

Puntata 4.590 - Tutti scemi

Quando Darla si svegliò la mattina dopo, aveva ancora sul corpo il profumo di Thorne. Ci mise un po' a capire cosa fosse successo, si sentiva stranamente ansiosa, stanca nel corpo, inquieta nella mente.
Quando scese dal letto e sentì ancora intenso l'odore del piacere sul suo corpo nudo, si ricordò che la sera prima lei e Thorne avevano fatto l'amore.
La sensazione che la invase la fece confondere. Portò con se quello stato d'animo per tutto il giorno. Fino a sera. Lavorava, mangiava, disegnava cuori sui tovagliolini o sui post-it dell'ufficio, rispondeva al telefono, parlava con il capo, creava e soprattutto pensava a quella notte appena passata. Ma anche attendeva. Una telefonata, un aereo di carta, un piccione viaggiatore, un messaggio telepatico da lui. Ma nulla arrivava. Le lacrime le solcavano gli occhi ad intervalli regolari.
La sensazione che l'avvolgeva era terribilmente eccitante, ma anche terribilmente angosciante. Nient'altro desiderava Darla che provare ancora piacere con il suo Thorne.

Questo qua sopra è un po' quello che succede di solito nelle soap opera o al cinema o nei migliori libri rosa.
E questo è quello che oggi io avrei dovuto provare.
Solo che:
- non mi chiamo Darla
- non ho sentito nessun profumo maschile
- non ero stanca al risveglio
- non son stata inquieta tutto il giorno
- non ho disegnato cuori
- non ho risposto al telefono
- non ho atteso messaggi
- non ho pianto
- non ero angosciata
ma
- mi chiamo Jo
- ho sentito il mio profumo
- ero stanchissima al risveglio
- sono stata tutto il giorno cretina
- ho disegnato gufi
- ho lasciato squillare i telefoni
- ho ricevuto messaggi via mail
- ho sorriso parecchio
- ero serena
e soprattutto
- ieri sera non ho visto nessun uomo

[e per fortuna:
- questa non è una soap, ma la vita vera ed è molto più bella e goduriosa e easy -like a sunday morning-, sì sì]

3 Comments:

Blogger Stefania said...

Sul tuo " non ho visto nessun uomo " credo debba scattare l'applauso.

^^

2:34 PM  
Anonymous Svev8 said...

Leccarsi il gomito è una cosa biologicamente impossibbile, a meno ke T chiami Silvia, fai yoga, ed hai una lingua D un metro!!!
Cmq vista ke siamo in guerra io so fare una cosa ke solo a vederla fa venire i brividi: riesco a ruotare D 90° le dita della mia mano, una per una, partendo dalle nocche

9:16 AM  
Anonymous Anonimo said...

scusa, avevo preso il testo dalla Mannoia. Allora tutto il merito a Vasco!!!!

2:13 PM  

Posta un commento

<< Home